Due giorni dedicati ai risultati del progetto “IL TERRITORIO SIAMO NOI”

collage4reporterMappe

Il 3 e 4 Giugno 2015, all’Aquila, sono stati presentati i risultati i risultati del progetto “IL TERRITORIO SIAMO NOI – Laboratori Maieutici per ricostruire”.  Sul sito dedicato  le gallery degli incontri di condivisione e di presentazione dei ragazzi delle scuole.

3 giugno 2015

La mattina nel piazzale della Scuola PrimariaGianni Di Genova“ – l’Aquila, con i bambini della classe IV B sono state presentate le MAPPE DI COMUNITÀ, laboratori condotti da Marta Allevi e Francesca Palma; sono intervenuti: Amico Dolci, Pino Lombardo, Alessandro Vaccarelli, Miriam Anna Del Biondo e le altre insegnanti – ospiti: Fabio Carnelli e Stefano Ventura.
Nella seconda parte della mattinata sono stati presentati i laboratori teatrali con i bambini della classe V B della Scuola PrimariaGianni Di Genova“ – l’Aquila “TEATRO E TERRITORIO – laboratori liberi” condotti da Eugenio Incarnati, regista di TEATRABILE. Sono intervenuti; Amico Dolci, Pino Lombardo, Alessandro Vaccarelli, Antonella Mammarella e le altre insegnanti.

collageTeatroMappe

Il pomeriggio, all’Università dell’Aquila, Dip. Scienze Umane AULA MAGNA, si è tenuto il convegno
OLTRE IL RISCHIO SISMICO – Valutare, comunicare e decidere oggi (Carocci Editore – ed. 2015) a cura di Fabio Carnelli e Stefano Ventura – coordinatore: Alessandro Vaccarelli Università degli Studi dell’Aquila – sono intervenuti: Fabio Carnelli  Antropologo, dottorando in Urban Studies – Dip. di Sociologia dell’Università di Milano-Bicocca; Stefano Ventura dottore di ricerca in Storia contemporanea all’Università di Siena, coordinatore dell’Osservatorio sul Doposisma (Fondazione MIDA); Lina M. Calandra docente di geografia, Università dell’AquilaSilvia Nanni docente di Pedagogia dell’inclusione e formazione degli adulti e di Pedagogia del disagio e della devianza giovanile, Università dell’Aquila; Gaetano De Luca Rete Sismica Abruzzo, INGV, Centro Nazionale Terremoti Fabio Pelini  Assessore Comune dell’Aquila (vedi gallery)

collageOltre Rischio


4 giugno 2015

Nel corso della mattina, presso Biblipaganica Libera L’Aquila,  i ragazzi della Scuola Media “T. PATINI” classi 2a I e classe I H, sono stati presentati i risultati dei laboratori dei Giovani Reporter e la distribuzione del giornale stampato (a cura di Site.it) e i laboratori per la stesura della Mappa Di Comunità, fino ad arrivare al momento partecipativo conclusivo, con la costituzione di “tavoli” finalizzati alla raccolta delle idee e di Proposte al Territorio per migliorare il contesto di vita e di socializzazione.
Sono intervenuti: Amico Dolci, Pino Lombardo, Angelo Venti, Marta Allevi, Francesca Palma, Barbara Vaccarelli, Marco D’Antonio, Fabio Pelini, Maria Ferrari e altre insegnanti della Scuola Media “T. PATINI”.

Nel pomeriggio del 4 Giugno all’Università dell’Aquila, Dip. Scienze Umane AULA MAGNA, Viale Nizza 14, si è tenuto il convegno DANILO DOLCI – L’impegno maieutico e l’educazione trasformatrice,  un incontro attorno alla figura di Danilo Dolci e alla sua opera educativa, spaziando tra i temi storico/storiografici e pedagogici per approfondire un’analisi su come il pensiero e i metodi di Danilo Dolci possano divenire “prospettiva” anche nelle emergenze di oggi.
Introduzione e coordinamento: Alessandro Vaccarelli – Università degli Studi dell’Aquila; Amico Dolci, Centro per lo sviluppo creativo “Danilo Dolci”; Lara Santomo, Insegnante, Istituto Comprensivo 1 – Roseto degli Abruzzi (TE); Pino Lombardo – Collaboratore di Danilo Dolci; Silvia Nanni, Università degli Studi dell’Aquila; Massimiliano Fiorucci – Università degli Studi RomaTre; Marco Catarci – Università degli Studi RomaTre
Nel corso del convegno è stato proiettato il docufilm – MEMORIA E UTOPIA di Alberto Castiglione (2004)

collage4GDolci

________________________________________________________________

Tutto il progetto educativo-partecipativo avrà un seguito, sono previsti risvolti di ricerca-azione sul territorio aquilano e anche in ambito nazionale.

“RESTIAMO UMANI” – I bambini, la guerra, l’intervento psico-pedagogico

Università degli Studi dell’Aquila
Dipartimento di Scienze Umane

L’AQUILA, 11 dicembre 2014
AULA MAGNA – Viale Nizza 14

Convegno

Una mostra (i disegni dei bambini di Gaza e dei bambini italiani a confronto)
un convegno (sui bambini e la guerra), un contributo per l’educazione alla pace

banner_11dic_restiamo_umani

9.00 SALUTI DELLE AUTORITÀ POLITICHE E ACCADEMICHE
Paola Inverardi, Rettrice dell’Università degli Studi dell’Aquila – Simone Gozzano, Dir. del Dipartimento di Scienze Umane – Alfio Signorelli, Pro-Rettore alla Cultura – Elisabetta Leone, Assessore alle Risorse umane, Comune dell’Aquila – Emanuela Di Giovambattista – Assessore alle Politiche Sociali, Comune dell’Aquila
9:30 I BAMBINI LA GUERRA L’INTERVENTO PSICO-PEDAGOGICO
Modera: Alessandro Vaccarelli, Università degli Studi dell’Aquila
LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE IN CAMPO EDUCATIVO NEI TERRITORI PALESTINESI DEGLI ANNI ’90
Silvana Matta – Abruzzo Crocevia
10.00 HUMANIZING EDUCATION
Ismail Njoum, Direttore dell’Almawrid Teaching Develping Center, Ramallah
10.30 I BAMBINI DI GAZA: PROBLEMA PSICHIATRICO O VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI?
Guido Veronese – Università degli Studi di Milano-Bicocca, Psicologi per i Diritti Umani
11.15 COMUNICARE LA GUERRA
Gabriella Grasso, Parallelo Palestina
11.45 TESTIMONIANZA in videoconferenza
Abdel Amid Afana, Trauma and Global Health Program-McGill University
12.00 I BAMBINI E LA GUERRA: LA PROSPETTIVA GIURIDICA
Loredana Giani, Annarita Iacopino, Università degli Studi dell’Aquila
12.30 LA SCUOLA E L’EDUCAZIONE ALLA PACE
Lucia Di Giulio, Dirigente scolastico del Circolo “Galileo”
Agata Nonnati, Dirigente scolastico del Circolo “Silvestro dell’Aquila”
15.00 Modera: Antonella Nuzzaci, Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria
LA GUERRA E LA GEOGRAFIA
Lina Calandra, Università degli Studi dell’Aquila
15.30 L’EDUCAZIONE DOPO UN TRAUMA: L’INDIVIDUO
Rosella Frasca, Maria Vittoria Isidori – Università degli Studi dell’Aquila
16.00 COOPERAZIONE, PACE, SVILUPPO UMANO: LA LEZIONE DI PAULO FREIRE
Marco Antonio D’Arcangeli, Silvia Nanni – Università degli Studi dell’Aquila
17.00 LA GUERRA TRA REALTÀ E IMMAGINAZIONE: I BAMBINI DI GAZA, I BAMBINI DELL’AQUILA
Modera: Lina Calandra, Cartolab, Università degli Studi dell’Aquila
Alessandro Vaccarelli, Università degli Studi dell’Aquila
Guido Veronese, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Psicologi per i Diritti Umani
Inaugurazione della Mostra
SUI DISEGNI DEI BAMBINI PALESTINESI E ITALIANI: CHE COSA RACCONTA LA MOSTRA
Interventi:
Alessandra Tetè, Abruzzo Crocevia – Giuseppe Cristofaro, Università dell’Aquila – Gabriella Grasso, Parallelo Palestina – Frediana Jukic, Territori – Takoua Ben Mohamed, fumettista interculturale – Ismail Njoum, Almawrid Teaching Develping Center, Ramallah – Antonella Nuzzaci, Università dell’Aquila.
 2077 Hanno collaborato alla realizzazione della mostra: Marta Allevi, Arianna Apicella, Chiara Ciccozzi, Arianna Fiorenza, Maria Grazia Ferretti, Antonio Marangiolo, Adinani Mushi.
Maria Laura Ammannito, Tamara Alfonso, Jessica Caiazza, Stefania Ciccone, Maria Assunta Di Matteo, Guy El Khoury, Fadi Obe
La mostra rimarrà aperta al pubblico dall’11 al 22 dicembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 20:00

scarica la locandina del Convegno (pdf)

Per gli studenti dei corsi di Scienze della Formazione Primaria e di Scienze Della Formazione e del Servizio Sociale, la partecipazione consente l’acquisizione di 1 CFU per le attività formative a scelta o, in alternativa, l’acquisizione di 8 ore di tirocinio indiretto.

“Territori” nell’Anagrafe Comunale dei Progetti Partecipativi

Il 16 maggio 2014 il Comune dell’Aquila ha emanato l’Avviso pubblico per la costituzione dell’Anagrafe dei Progetti Partecipativi, finalizzato alla mappatura e alla messa in rete dei Progetti e degli attori che hanno realizzato o stanno realizzando percorsi partecipativi sul territorio comunale per promuovere la diffusione, lo scambio e la condivisone di metodologie, strumenti e buone prassi nel campo della partecipazione.

Questi i due progetti di Territori iscritti all’Anagrafe:

dueProgetti

Ecco i Progetti ammessi all’Anagrafe comunale http://www.comune.laquila.gov.it/pagina849_anagrafe-progetti-partecipativi.html

Questo è il link dell’approvazione dei Progetti Partecipativi ammessi all’apposita Anagrafe comunale con determinazione n. 87 del 29.7.2014 http://www.albo-pretorio.it/albo/index.php?id_oggetto=4&id_cat=0&id_doc=123639